Condividi: 

Sciacchetrail: una partnership che va oltre la competizione


Alla vigilia della 5^ edizione, l’idea semplice ma forte di mostrare l’identità rurale delle Cinque Terre attraverso il coinvolgimento fisico ed emotivo che deriva dallo sport è risultata vincente, valicando i confini e attraendo sempre più atleti da tutto il mondo.

https://www.lasportiva.com/it/csr )

Valori che legano il marchio trentino all’evento ligure in maniera ancor più profonda, rendendolo molto più di una semplice gara e molto più di una semplice sponsorizzazione.

Sabato 6 aprile 2019, saranno in 300 alla partenza da Monterosso, in rappresentanza di 17 nazionalità. Il tracciato di gara, di 45,8 km con 2.339 m di dislivello positivo, quest’anno avrà alcune variazioni che aggiungeranno verticalità e nuovi, inediti scorci sui borghi.

Info: https://www.sciacchetrail.com/

">

Quando cinque anni fa La Sportiva ha creduto in questo evento non lo ha fatto certo per i numeri (solo in 300 possono parteciparvi ogni anno) o per il suo scenografico ambiente, quanto più per l’essenza stessa dell’evento. Sciacchetrail esiste per raccontare in modo coerente che le Cinque Terre, come molti altri luoghi della terra, sono il risultato di un lavoro di un adattamento reciproco tra uomo e ambiente che ha richiesto secoli: una lentezza che ha permesso che questo processo avvenisse con equilibrio.  Seppur la consapevolezza di questo valore sia minata quotidianamente dalla violenza e dalla rapidità con cui l’uomo modifica questi ancestrali equilibri, permangono eventi e manifestazioni che invece invitano a fermarsi un attimo per riappropriarsi di questa lentezza ormai persa, e Sciacchetrail, è uno di questi.  

Rispetto ambientale e legame con il territorio sono valori fondamentali anche per La Sportiva, che mira a concretizzarli ogni giorno in azienda ed attraverso le tante collaborazioni. L’azienda, che risiede in Val di Fiemme da oltre 90 anni, è stata nel 1997 la prima azienda al mondo nel settore calzaturiero/outdoor, a conseguire la certificazione ISO 9002 della qualità del processo produttivo, evoluta ed allargatasi nel 2003 con l’estensione all’impatto ambientale. Da allora è stato un susseguirsi di scelte sempre orientate alla sostenibilità culminate oggi con l’entrata nel progetto di 1% for the planet che riunisce le aziende che investono almeno l’1% del proprio turnover in iniziative pro-ambiente.
Il ciclo produttivo è volto al miglioramento continuo attraverso l’economia circolare, il re-impiego di scarti di lavorazione e nella scelta delle materie prime, privilegiando quelle di origine naturale e/o riciclate. (per saperne di più: https://www.lasportiva.com/it/csr )

Valori che legano il marchio trentino all’evento ligure in maniera ancor più profonda, rendendolo molto più di una semplice gara e molto più di una semplice sponsorizzazione.

Sabato 6 aprile 2019, saranno in 300 alla partenza da Monterosso, in rappresentanza di 17 nazionalità. Il tracciato di gara, di 45,8 km con 2.339 m di dislivello positivo, quest’anno avrà alcune variazioni che aggiungeranno verticalità e nuovi, inediti scorci sui borghi.

Info: https://www.sciacchetrail.com/

Highlight Products