Condividi: 

Roger Schaeli e Stephan Siegrist aprono Silberrücken sulla ovest della Jungfrau


Gli alpinisti svizzeri Stephan Siegrist e Roger Schaeli hanno aperto Silberrücken, una nuova via di più tiri sulla Rotbrätt, ovvero la parete ovest della Jungfrau. Con difficoltà fino a 8a+, tutti i tiri sono stati liberati singolarmente.

di Roger Schaeli e Stephan Siegrist

Nell’inverno del 2017 gli alpinisti svizzeri Stephan Siegrist e Roger Schaeli hanno deciso di aprire una nuova via sulla Rotbrätt, la compatta fascia rocciosa che caratterizza la parete ovest della Jungfrau, la bellissima montagna che insieme all’Eiger e al Mönch forma il famoso trittico della Svizzera.

Siegrist e Schaeli hanno iniziato l’apertura nell’estate del 2018, scegliendo la sezione più ripida e centrale della parete poiché era l'unico punto asciutto e privo di neve, dopo un inverno che aveva visto molte precipitazioni. A causa delle condizioni meteorologiche avverse i due alpinisti hanno impiegato due tentativi per aprire i nove tiri della via.

Un anno più tardi, in quest’estate 2019, Siegrist e Schaeli sono ritornati per la libera insieme al fotografo e amico Frank Kretschmann. Entrambi gli alpinisti sono riusciti a salire in libera i primi tiri mentre soltanto Schaeli, dopo una grande lotta, è venuto a capo del quinto tiro. È qui però che iniziano le vere difficoltà con un sesto tiro che affronta una sezione boulderosa su roccia molto strapiombante e protezioni pessime. A questo punto i due sono scesi e, dopo un giorno di riposo, sono ritornati. Spronato dai due amici, Schaeli è riuscito a liberare il sesto tiro e dopo altri due tiri più facili i tre hanno hanno raggiunto la cima della Rotbrätt.

La nuova via si chiama Silberrücken, "schiena d’argento", vanta difficoltà fino all' 8a+ ed è soltanto la seconda via sulla parete. Manca a questo punto la conclusone logica, ovvero una prima libera in giornata. Ricordiamo che nemmeno un anno fa Schaeli sulla vicina parete nord dell'Eiger aveva effettuato la prima salita di Airplane Mode

I fatti:
  • Prima salita: "Silberrücken", parete ovest della Rotbrätt sulla Jungfrau, difficoltà: 8a+, 350 metri;
  • Preparativi: 2009 Stephan Siegrist, Giovanni Quirici, via del 2018 aperta da Stephan Siegrist e Roger Schaeli;
  • Apertura della via nell'estate 2018 da Stephan Siegrist e Roger Schaeli;
  • Prima libera di tutti i tiri nel giugno 2019 da Roger Schaeli con Stephan Siegrist;
  • Carattere: via di più tiri in alta montagna sulla Rotbrätt sulla parete ovest della Jungfrau, Alpi Bernesi, Svizzera.

Highlight Products