Condividi: 

Mondiali Skialp: ecco gli atleti La Sportiva in gara ad Alpago-Piancavallo


Molti gli atleti firmati La sportiva che a partire da venerdì si daranno battaglia fra Friuli e Veneto per la conquista dei titoli iridati. Dal Giappone agli States, ecco tutti i campioni in gara.

A tre giorni dal via, l’attesa continua a crescere per i Mondiali di scialpinismo, che dal 23 febbraio al 3 marzo andranno in scena prima in Alpago per le gare in ambiente e successivamente a Piancavallo per sprint, vertical e staffetta. Ecco che, con l’ufficializzazione delle convocazioni arrivate nei giorni scorsi, non tarda ad arrivare nemmeno la lista di tutti gli atleti La Sportiva che, da un capo all’altro del mondo, si faranno interpreti e portavoce del meglio dello scialpinismo mondiale.

Ai nastri di partenza, ben 25 le nazionali rappresentate: oltre agli azzurri, a sfidarsi sulle nevi del bellunese ci saranno anche Stati Uniti, Russia, Romania, Norvegia, Repubblica Ceca, Polonia, Slovacchia, Grecia, Giappone, Cina, Svezia, Iran, Francia, Andorra, Inghilterra, Austria, Bulgaria, Slovenia, Svizzera, Spagna, Germania, Canada e Belgio.

Portacolori del marchio trentino, il poker d’assi tutto italiano composto da Damiano Lenzi, fresco vincitore sulle nevi di Tambre alla Transcavallo 17, dal detentore della coppa del mondo Michele Boscacci, entrambi candidati alla lotta al titolo iridato nell’individuale, dal giovane campione valdostano Nadir Maguet e dall’impeccabile Elena Nicolini.

Sempre fra gli azzurri, la coppia formata da Pietro Lanfranchi e William Boffelli prenderà parte alla gara a squadre di domenica, mentre Henri Aymonod e Mara Martin rappresenteranno rispettivamente le categorie Espoir e Junior.

Per la Francia, sarà presente l’intramontabile capitano del Team La Sportiva skialp William Bon Mardion, già campione del mondo nel 2013, sarà al via di tutte le prove. Valenitne Favre darà il suo meglio nelle gare individuale e a squadre, mentre la fortissima Axelle Mollaret, quota rosa di tutto rispetto e forte della gran forma di questa stagione, darà filo da torcere alle avversarie puntando al podio.

La Svizzera (che vedrà il debutto nello staff tecnico di Oscar Angeloni) punta su Iwan Arnold, e Werner Marti, per sprint e vertical, mentre nel gruppo femminile Jenny Fiechter difenderà i colori La Sportiva in tutte le competizioni.
Dalla Slovenia, il neo campione nazionale Nejc Kuhar cercherà di dare continuità alla lunga serie di risultati positivi anche sulle nevi di Alpago, accompagnato dal compagno Luka Kovačič.

Direttamente dal La Sportiva Mountain Attak Team per la nazionale Asutriaca, portacolori banco-rossi saranno la fortissima Verena Streitberger e Maximilian Kurz
Non mancheranno esponenti importanti in rappresentanza anche di altre nazioni come la Spagna, grazie a Nil Cardona, Stati Uniti grazie a Janelle Smile e Giappone.

Il programma dei Mondiali prevede la cerimonia d’apertura fissata per giovedì 23 febbraio alle ore 18,00, mentre il giorno successivo si correrà la prova Individuale riservata alle categorie maggiori, mentre sabato correranno l’Individual Race i giovani delle categorie Cadetti e Junior.

Domenica mattina andrà in scena quella che è considerata la gara per eccellenza dello scialpinismo moderno, la gara a squadre sul tracciato classico in parte già toccato sabato scorso alla 34^ Transcavallo. Dopo il giorno di riposo o di recupero a seconda delle condizioni meteo, la carovana del circo bianco si sposterà a Piancavallo per la prova Sprint Race, in programma il martedì. Mercoledì mattina si correrà la prova Vertical per tutte le categorie. La lunga settimana di gare si concluderà giovedì mattina con la spettacolare prova di Staffetta.

L’intero team di La Sportiva sarà ad Alpago per sostenere e supportare tutti i suoi atleti, ai quali augura una settimana di splendido sci alpinismo e grandi risultati.