Condividi: 

Alex Honnold in Italia per un appuntamento unico: “The world at the tips of my fingers”


Segnate le vostre agende per il prossimo mercoledì 11 ottobre: per la serie “a tu per tu con i campioni dello sport”, l’ambassador La Sportiva Alex Honnold sarò ospite di DF Sport Specialist a Barzanò, provincia di Lecco, per un’imperdibile climbing night in cui il famosissimo arrampicatore statunitense parlerà delle sue ultime avventure e dei suoi sogni futuri.

Alone on the Wall".  
Anche se il vero segno nella storia dell’arrampicata, Alex l’ha lasciato lo scorso sabato 3 giugno 2017, con la prima free-solo integrale della parete Sudovest di El Capitan, la più famosa big wall del mondo, salendo in 3 ore e 56’ minuti la via “Freerider”.

La serata, dal titolo “The world at the tips of my fingers”, sarà un talk esclusivo con protagonista Alex e le sue imprese, il suo modo di vivere l’arrampicata, l’impegno sociale, la capacità di gestire la paura, metodi d’allenamento e, perché no, dei suoi sogni per il futuro.

A partire dalle 20.30 al palazzetto dello sport “Oratorio Paolo VI” di Barzanò, Lecco, vi aspettiamo tutti per assistere e prendere parte a questa unica, imperdibile, serata di grande sport e grandi persone.

">

Dopo aver ospitato l’ultra runner Anton Krupicka, la serie firmata DF Sport Spoecilist “a tu per tu con i campioni dello sport” vedrà protagonista del prossimo appuntamento un altro ospite illustre: il climber forse più conosciuto al mondo e ambassador La Sportiva, Alex Honnold.

Per chi non lo conoscesse, Alex “no big deal” Honnold è un arrampicatore americano nato in California 32 anni fa, sorriso contagioso e grandi occhi marroni, e universalmente conosciuto per le sue incredibili salite senza corda o altri sistemi di sicurezza, sulle più importanti big wall americane.

Atleta di talento, nel 2012 ha realizzato la prima “Triple Solo” della storia, arrampicando in successione le tre grandi pareti dello Yosemite – Mount Watkins, Half Dome e El Capitan – da solo e in meno di 24 ore. Con o senza corda, Honnold vede nell’arrampicata un fantastico mezzo per vivere l’avventura e, anche se minimizza spesso i suoi successi, le sue salite e la straordinaria capacità di controllare la paura, hanno attirato contribuito ad attirare l’attenzione del grande pubblico portando la fama di Alex ad espandersi anche fuori settore dell’arrampicata.  Le sue avventure, oltre ad essergli valse l’oscar dell’arrampicata “Piolet d'Or”, sono state anche protagoniste delle copertine di National Geographic, New York Times Magazine e Outside Magazine, e del best seller autobiografico "Alone on the Wall".  
Anche se il vero segno nella storia dell’arrampicata, Alex l’ha lasciato lo scorso sabato 3 giugno 2017, con la prima free-solo integrale della parete Sudovest di El Capitan, la più famosa big wall del mondo, salendo in 3 ore e 56’ minuti la via “Freerider”.

La serata, dal titolo “The world at the tips of my fingers”, sarà un talk esclusivo con protagonista Alex e le sue imprese, il suo modo di vivere l’arrampicata, l’impegno sociale, la capacità di gestire la paura, metodi d’allenamento e, perché no, dei suoi sogni per il futuro.

A partire dalle 20.30 al palazzetto dello sport “Oratorio Paolo VI” di Barzanò, Lecco, vi aspettiamo tutti per assistere e prendere parte a questa unica, imperdibile, serata di grande sport e grandi persone.

Highlight Products