Share: 

Vertical Trophy: La Sportiva gioca in casa con l’undicesima Scaldagambe.


Dopo lo stop di agosto, sabato 26 settembre il trofeo del verticale della valli di Fiemme e Fassa riparte con la scalata al Monte Cornon

Con l'estate agli sgoccioli e l'imminente avvicinarsi della stagione sciistica, gli appassionati di neve e pelli di foca stanno già iniziando a pensare come non farsi cogliere impreparati dalle prossime fatiche invernali.  Ecco che in loro aiuto si riapre la seconda parte del La Sportiva Vertical Trophy, un circuito in sette tappe dedicato agli amanti della corsa in montagna, e che da giugno ad ottobre offre a tutti la possibilità di confrontarsi con le più belle ascese delle valli di Fiemme e Fassa. Ciò che caratterizza questo circuito, non è tuttavia la sua accezione agonistica. Il suo scopo alto e principale è innanzitutto quello di diffondere e condividere lo spirito che caratterizza questa disciplina fatta sì di fatiche e sacrifici, ma anche di dedizione, passione e rispetto per la montagna. Questa è la visione che da anni guida infatti la Scaldagambe, gara a coppie che con 900 metri di dislivello distribuiti su 4,5 kilometri porta i concorrenti da Tesero  (località Stava) a forcella Armentagiola, a pochi metri di distanza dalla famosa cima del Cornon, traguardo dell'omonima gara verticale che ha incoronato grandi come Philip Goetsch, Marco Facchinelli  e Urban Zemmer.  Proprio il campione di Castelrotto portacolori La Sportiva sarà presente domenica in compagnia di Manfred Reichegger per correre questa undicesima edizione della Scaldagmbe, organizzata in collaborazione con l'unione sportiva Cornacci di Tesero. Partenza della prima coppia già prevista per le ore 14.00 presso il ristorante "Le Caore" di Stava, mentre alle 15.00 grande novità per i corridori più piccoli con la Scaldagambe dei Boce, che col suopercorso di 1 kilometro e 210 metri di dislivello permetterà ai nati dopo il 2000 di emulare le gesta dei runners più grandi. Ma non è tutto, perché esattamente così come la corsa in montagna, anche La Sportiva Vertical Trophy non significa solo competizione.
La premiazione, prevista per le 18  in zona di partenza, sarà un momento di condivisione e allegria, dove campioni e appassionati, grandi e bambini, potranno festeggiare assieme la passione che li accomuna. info e regolamenti Veritcal Trophy:  issuu.com/lasportiva