DIEGO VUILLERMOZ

DIEGO VUILLERMOZ

DATE OF BIRTH: 03.01.1980
NATIONALITY: ITALY

Bio

"….se corri da ore e ti bruciano le gambe stai lavorando bene, continua così!"

 

Nato e cresciuto sui monti della Valle d’Aosta pratica da sempre sport di fatica; partito da giovanissimo con la mountain bike si è poi dato allo ski alp e alla corsa in montagna dapprima come skyrunner e poi come trailer long distance; da ormai più di dieci anni nel LaSpoTeam ha ottenuto ottimi piazzamenti nelle skyrace di alto livello come un podio nel Campionato Italiano a staffetta e ha vinto parecchie gare lunghe tra le quali spicca il Mammut Trail poi ancora l’Erbaluce Night Trail in coppia con il suo amico nazionale di corsa in montagna Erik Rosaire; parecchi i piazzamenti anche sulle lunghe distanze come un secondo posto al Collon Trek e terzo all’Elettric Trail e secondo parimenti con Dawa Sherpa al Monte Casto. I suoi obbiettivi sono tanti e sicuramente darà il massimo per raggiungerli. La sua vita non è solo corsa, fa il Vigile del Fuoco Professionista ad Aosta e assieme alla sua compagna Martina hanno due bambini di nome Cedric e Celine, al primo posto nella sua vita.

Interview

1) Qual è il tuo posto preferito per correre?
La mia Valle d'Aosta
2) Qual è la tua specialità?
Skyrunning e Trail su distanze di 50 km, adoro le vertical ma il mio forte è la discesa…!
3) Hai una routine pre-gara?
Ho imparato tanto dai miei amici Bruno Brunod e Jean Pellissier, prima delle gare non abbiamo mai avuto una routine...sempre in ritardo, indossato il pettorale e via!!
4) Quando e perchè hai iniziato a correre?
Ho iniziato a correre nel 2001 dopo alcune delusioni datemi dal ciclismo; pedalo dal 1996, ho corso sia in mtb che su strada togliendomi delle grandi soddisfazioni ma ad un certo punto mi sono scontrato con un mondo che non riconoscevo più. Ho deciso di acquistare un paio di scarpe da running e mi sono iscritto subito a una skyrace; quel giorno ho combattuto con Bruno (Brunod…) e sono finito ai piedi del podio… nella gara successiva l‘ho staccato in discesa finendo secondo assoluto. Da quel giorno ho letteralmente cambiato sport e trovato un ottimo amico!
5) Quali sono le tue scarpe La Sportiva preferite?
Le mie scarpe preferite sono senza dubbio le nuove Kaptiva, un concentrato di tecnologia dove ritrovo la sommatoria dei tanti consigli dati in ditta da noi Ambassadors negli anni.
6) Cosa bolle in pentola?
o prossimamente vorrei tornare competitivo sulle mie distanze di 50 km, i miei bimbi Cedric e Celine mi hanno felicemente assorbito tempo e energie nei loro primi periodi di vita; mi stanno restituendo tutto con i loro splendidi sorrisi e conto di tornare a gareggiare molto più forte di prima.

 

In primo piano

  • Mammut Trail
  • Erbaluce night trail
  • Lake Ecotrail
  • Campionato Italiano Skyrace staffetta
  • Collon Trek e Trail del Monte Soglio

Favourite Products