Condividi: 

Vertical Up: i risultati della prima tappa, sabato scorso ad Hinterstoder


il circuito invernale dedicato alla corsa in salita ha preso il via sabato scorso sotto la nevicata austriaca di Hinterstoder. Protgaonista di questa prima tappa, la mitica Hannes-Trinkl assieme ad oltre 250 concorrenti.

Sotto la neve di Hinterstoder(Austria), è andata in scena la prima tappa di Vertical Up, il circuito tutto in salita che sfida le piste più famose del Circo Bianco rivisitandole in un’inedita versione verticale.

A fare da padroni sulla pista Hannes-Trinkl, 750 metri di dislivello per 2.750 metri di percorrenza ed una pendenza massima che arriva a toccare il 56%, Andrea Mayr e Christian Hoffmann per la categoria speed.
Nella classe “zaino”, per la quale ogni partecipante è tenuto a completare il percorso con la velocita‘ che ritiene piu´adatta e con l´attrezzatura che preferisce (ma con uno zaino pieno da portare fino all´arrivo), vince Winfried Rac, l’unico concorrente capace di portarsi quanto più possibile vicino al al tempo medio di tutti i participant della categoria speed.

Prossimo appuntamento, quello sulle nevi della Val Gardena sabato 21 gennaio, che vedrà gli intrepidi corridori sfidarsi sulle mirabolanti pendenze ( si arriva a toccare il 57%) della Saslong, una fra le grandi discese libere della coppa del mondo di sci alpino.

Info e classifiche: vertical-up.com

classifiche Hinterstoder

Speedklasse Damen:
1. Platz – Andrea Mayr – 31:42,9
2. Platz – Susanne Mair – 35:08,4
3. Platz – Marlies Penker – 37:58,4

Speedklasse Herren:
1. Platz – Christian Hoffmann – 28:51,2
2. Platz – Dominik Salcher – 29:40,1
3. Platz – Andreas Seewald – 30:10,5

Bezirkswertung Damen:
1. Platz – Margit Egelseder – 39:56,0
2. Platz – Michaela Mandlbauer – 43:29,6

Bezirkswertung Herren:
1. Platz – Daniel Neudeck – 31:53,9
2. Platz – Thomas Stockreiter – 34:53,8
3. Platz – Ferdinand Stockreiter – 35:48,7

Rucksackklasse:
Winfried Rac – 1:09:53,

Biggest Team:
Team Almtaler Schneegflechter

Best dressed:
Die Schischaukel