Condividi: 

Skylakes: una grande gara, nel paese più piccolo del Veneto


Nel più piccolo comune veneto (127 abitanti) tutto è pronto per una prima edizione che non vuole lasciare nulla al caso.

Manca davvero poco alla prima edizione della Skylakes, la kermesse podistica di corsa in montagna disegnata sulle vette ai confini tra Veneto e Trentino.

Con 25 km di tracciato ormai già perfettamente balisato ed un dislivello di 1800+ metri, i ragazzi del comitato organizzatore Skylakes hanno in serbo un montepremi che gratificherà non solo i più veloci: Grazie infatti alle importanti partnership tra le quali spicca quella con La Sportiva, main sponsor dell’evento, sono previsti 52 premi tecnici suddivisi in ben 12 categorie.

Un motivo in più per tenersi liberi domenica 10 luglio e vivere in prima persona questa spettacolare cavalcata disegnata lungo i sentieri Europei E7, che proprio quest’anno celebreranno il centenario della Grande Guerra: tre salite e altrettante discese che lungo le secolari mulattiere intagliate nella roccia porteranno i concorrenti prima in cresta al monte Toraro, e poi sull’ aereo passaggio al monte Maggio (1856mslm e GPM della gara), prima della picchiata verso il traguardo.
L’arrivo, così come la partenza, saranno tra le vie di Laghi, il più piccolo paese del Veneto, in provincia di Vicenza, ad un’altezza di 550 mslm.