Condividi: 

Le declinazioni dell’outdoor: dal campo alla montagna con Aquila Basket Trento


Prosegue la partnership all’insegna dell’outdoor tra La Sportiva e la squadra di serie A di Trento

Il concetto di outdoor, di sport praticato all’aria aperta, è per sua natura molto ampio ed intrigante.
E’ capace di comprendere discipline classiche e normalmente associate a questo termine come alpinismo, arrampicata, trekking, escursionismo, ma anche attività che trovano la loro collocazione più naturale e vera, in contesti solo apparentemente non immediatamente associabili ad essi. E’ il caso di uno sport di squadra e spesso praticato indoor come la pallacanestro, che proprio out-door trova la sua declinazione più affascinante sui campetti di tutto il mondo, dalle strade delle grandi metropoli americane, alle vette più alte delle montagne, dove è tutt’altro che raro trovare, appeso ad un albero, o collocato all’interno di un parco, un anello di metallo con una retina. Lo sport all’aria aperta non conosce confini né mentali né geografici e molto spesso si fonde, indentificandosi, con il Territorio circostante. Nasce da questa consapevolezza la partnership tra La Sportiva, azienda trentina leader mondiale nelle calzature e nell’abbigliamento per l’outdoor, ed Aquila Basket Trento, team di pallacanestro che milita nella massima serie italiana e che proprio attraverso un forte legame con il territorio Trentino che si esprime anche attraverso attività di beneficienza e di eco-sostenibilità, valorizza la sua appartenenza al territorio di casa per il marchio di Ziano di Fiemme e se ne fa ambasciatore con i propri giocatori. Prosegue quindi per il secondo anno consecutivo la collaborazione tra le due realtà trentine con lo scopo di comunicare con un linguaggio nuovo e fuori dal proprio contesto abituale, l’outdoor ed i diversi modi di vivere all’aria aperta, naturalmente con prodotti La Sportiva che vanno dalle calzature da trekking e trail running, perfettamente indossabili anche dai cestisti durante le loro escursioni o allenamenti in montagna, all’abbigliamento estivo ed invernale, nato per proteggere dagli agenti atmosferici, ma anche per comunicare la propria appartenenza ad un territorio e ad uno stile di vita da sempre legato alla montagna. Stile di vita che è ben espresso nelle foto realizzate durante uno shooting in Valle di Fiemme a cura di Federico Modica con la gentile partecipazione dei giocatori Trent Lockett, Johan Lofberg e Luca Lechthaler, tutti e tre provenienti da Paesi dove l’outdoor è a tutti gli effetti uno stile di vita, nell’ordine: Minnesota (USA), Svezia e…Trentino! Lechthaler in particolare è un assiduo frequentatore della montagna e proprio La Sportiva realizzando uno speciale scarpone modello Nepal Evo GTX misura 52 (!) gli ha permesso di realizzare il suo sogno di muoversi in sicurezza su ghiacciai e sentieri durante le sue escursioni nei mesi estivi di lontananza dal campo da basket. Basket, montagna ed outdoor: contrasti apparenti che trovano armonia in uno stile di vita all’aria aperta che è alla portata di tutti.