Condividi: 

Climb-In-Gym: si conclude il primo Tour europeo "Test&Feel" firmato La Sportiva


Dopo 38 date e più di 40 prove test, si chiude a Berlino il tour La Sportiva dedicato all'arrampicata indoor, che ha presentato in anteprima europea i nuovi prodotti climbing della casa trentina.

38 date, più di 40 prove test. 7 diversi stati, 7 diverse scarpette d’arrampicata da provare. Questi erano i numeri che ci avevano accompagnato fin dall’inizio di questo primo European Climb-In-Gym Tour 2016 ed ora, alla fine di questa straordinaria esperienza, ecco i numeri che proponiamo per riassumerlo.

Non solo sette paesi, ma persone provenienti da ogni parte del mondo. Tante lingue diverse in grado però di esprimersi attraverso una sola comune passione.
Non solo 40 test, ma centinaia di prove fatte, e centinaia di sorrisi e di battute scambiate, di pareri condivisi e di domande risposte.
Non solo 38 date, ma un sacco di ore passate tra il magnesio e il vociare di palestre tutte da scoprire, per dare vita ad un tour che non ha bisogno di numeri per essere raccontato.

Un tour di emozioni, che ha dato anche a noi la possibilità di entrare per un po’ a far parte di tutte quelle piccole realtà locali che rendono grande questo sport, capace come poche altre discipline di unire e far incontrare così tante, differenti persone.
Un tour che ha dato a tutti la possibilità di “provare” e di “mettersi alla prova”, di confrontarsi non solo con i nuovi prodotti La Sportiva ma anche con il suo stesso team di collaboratori ed atleti. Di confrontarsi anche un po’ con sé stessi, grazie ai tanti contest organizzati dalle splendide palestre europee ospitanti.

Dalla Scozia all’Italia passando per le principali città di Francia, Austria, Belgio, Olanda e Germania, le ultime novità della casa trentina hanno letteralmente fatto il giro d’Europa. Un evento la cui portata era totalmente nuova per La Sportiva, un mese ricco di esperienze, di incontri unici e tanto divertimento, e che si è concluso la settimana scorsa nel migliore dei modi, in una Berlino affollatissima.

A spopolare nella climbing community del Tour, la nuova scarpetta S-Heel technology dedicata al mondo delle competizioni: “Skwama”, ultima creazione dei laboratori La Sportiva, l’ha fatta da padrona sulle pareti più belle d’Europa, concludendo il Tour come prodotto più testato e apprezzato dai climbers. Ma non solo.
Seguono a ruotaOtaki e Finale, altre protagoniste della collezione 2016, assieme alle ormai conosciute e consolidate scarpette della linea No-Edge e alla coloratissima linea d’abbigliamento pensata apposta per chi ama vivere l’arrampicata firmata La Sportiva a 360 gradi.

Un test&feel tour pensato appunto per “testare e sentire” e che, in conclusione, si può dire ben riuscito nel suo intento. Testato e sentito in oltre 40 palestre d’Europa, si chiude così questo primo Climb-in-Gym Tour: con la malinconia che si riserva al finire delle cose belle e con la carica giusta per guardare in positivo già alla prossima primavera, ringraziando tutte le organizzazioni e tutti i climbers che, anche questa volta, hanno creduto in noi.

E per chi volesse curiosare nel backstage del Tour La Sportiva dedicato all'arrampicata indoor, lunedì 25 aprile Sky sarà in onda su Icarus 2.0 con uno speciale dedicato proprio al Climb-in-Gym tour. Protagonista? Adam Ondra, nella sua incredibile serata al Kletterzentrum di Brunico, assieme a tutte le novità climbing La Sportiva.