Partagez-le: 

La Sportiva Vertical Trophy ritorna a Moena col VK Val del Vent


Il challenge verticale firmato La Sportiva si ferma a Moena per una quinta tappa tutta in salita.

Sabato mattina, ore 10.30, partenza in linea da piazza Ramon di Moena per la Vertical Val dal Vent: 1020 mt di dislivello distribuiti su 4km di tracciato che dal centro del paese porteranno gli oltre 100 atleti previsti fino all’arrivo di Sas de la Crousc, passando prima per la frazione di Someda, località Pianac e baita Val del Vent (mt. 2030), dove sarà previsto il ristoro.

All’alba del Verticale della “Fata delle Dolomiti”, a guidare la classifica maschile del La Sportiva Vertical Trophy troviamo Maurizio Mich dell’US Cornacci con 204 punti, forte di tre prove già disputate, seguito da Nicola Pedergnana (200pt, Team La Sportiva), il cmapione nazionale Vertical, con una prova in meno ma pronto ancora far parlare di sè. In terza posizione, bronzo virtuale per Tiziano Conti (194pt) classe 1991, anche lui atleta Cornacci.

Guida a punteggio pieno la classifica femminile Beatrice Deflorian: la portacolori del team La Sportiva reduce da un sesto posto ai mondiali Vertical Skyrunning, non sarà presente domani a Moena causa altri impegni podistici. Seguono a pari merito la fassana Nadia Scola ed Elisa Cunaccia, entrambe a 180 punti.

Così come la prova del Vertical Vulcano Buffaure, disputata lo scorso due luglio in quel di Pozza di Fassa, anche domani la gara TOP verrà affiancata dalla Junior Track, un percorso dedicato ai più piccoli di circa 2,5 Km per 570 m di dislivello.