Share: 

Skialp Dei Parchi: il calendario del circuito di scialpinismo tra Abruzzo, Lazio, Marche e Molise


Confermato il circuito in Appennino, sempre griffato La Sportiva e Ski Trab, che per la sua edizione 2017 farà tappa anche ad Amatrice

Si chiama Skialp Dei Parchi, è alla quarta edizione ed assieme al Dolomiti Sotto le Stelle di cui è gemmellato, è uno fra i circuiti più corposi dedicati allo scialpinismo in Italia.
Muovendosi integralmente tra quattro regioni quali Abruzzo, Lazio, Marche e Molise, la fitta programmazione garistica si farà carico quest’anno di un altro significativo compito, ovvero quello collaborare in progetti legati a questi territori, tristemente toccati dai recenti eventi sismici, e alla loro ripresa socio economica, in modo da ridare centralità all’uomo, alle sue passioni e alla possibilità di vivere l’ambiente che lo circonda.
Pertanto, pur in un clima non facile, sono stati calendarizzati due weekend particolarmente vicini alle comunità terremotate, di cui il primo a Sarnano-Sassotetto (MC) ed il secondo ad Amatrice (RI), che stanno trovando sin da ora un forte appoggio da associazioni ed enti locali.

Le manifestazioni previste dal circuito, che anche per questa stagione vedrà al suo fianco gli importanti sponsor La Sportiva, Skitrab e Live Your Mountain, saranno 20, divise tra 9 notturne, 10 diurne e una gara a coppie, con la stesura di due classifiche separate – “SkialpDeiParchi SKITRAB night Trophy” e “SkialpDeiParchi LA SPORTIVA classics Trophy”.

Sempre più sinergica e strategica la collaborazione con l’azienda trentina leader mondiale nella produzione di calzature ed abbigliamento tecnico per la montagna:
La Sportiva è da sempre vicina a chi pratica le discipline legate al mondo della montagna e a chi ama esprimersi off-road. Il circuito SkialpDeiParchi ci dà la possibilità di sostenere il movimento dello scialpinismo anche al di fuori dell’arco alpino al quale viene spesso associato, dandoci la possibilità di contribuire a diffondere i valori di questo sport quali dedizione, costanza e determinazione, caratteristiche che contraddistinguono anche la nostra azienda ormai dal 1928” – dice Lorenzo Delladio, amministratore delegato dell’azienda di Ziano di Fiemme (TN).

A dare ancora più lustro al circuito, alcune fra le gare in programma saranno parte integrante del calendario nazionale/regionale FISI.

Dopo le due gare d’inaugurazione svoltesi a dicembre un provincia de L’Aquila, il nuovo anno è ripreso con la “Crono Majella Notte” a Passo Lanciano (CH) lo scorso 7 gennaio, ma ecco le competizioni che coloreranno l’Appennino durante tutta la stagione invernale:

Gennaio:
A metà gennaio (14 e 15) iniziano i weekend dedicati, cominciando da Pescasseroli (AQ) nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, dove si riproporrà il debutto della prova sprint in notturna su pista e stadio/parterre illuminati.
A seguire (21-22 gennaio) il weekend marchigiano sui Monti Sibillini a Sassotetto (MC), e sempre con la formula notturna- diurna il fine stagione vedrà protagonista il Terminillo (RI) il 01 e il 02 Aprile. Confermate le infrasettimanali “Ski Raid dell Rocche” il 18 gennaio a Campo Felice (AQ) e il “Vertical Extreme” il 27 gennaio a Monte Pratello-Rivisondoli (AQ).

Febbraio:
Febbraio inizia il giorno 05 con la classica diurna “Vallefredda Ski Raid” a Fonte Cerreto (AQ) e prosegue l’11 con una notturna new entry a San Giacomo – Monte Piselli (TE-AP), anche qui cratere sismico. Dopo il puro backcountry (19 febbraio) del Monte Ocre Snow Event – San Martino d’Ocre (AQ) gemellato con il Dolomiti sotto le stelle, si va nel Lazio con un altro appuntamento wild al “Monte Viglio Ski&SnowAlp”, Filettino (FR) il 26 febbraio.

Marzo
Marzo inizia in Molise con la diurna a Campitello Matese (CB), poi propone il giorno 12 la classica diurna (12° edizione) del Trofeo Majella-Pretoro (CH) e due new entry assolute la “Scanno X-ALP” nell’omonimo comprensorio il 19 Marzo e il “Io Sono Futuro Skialp” ad Amatrice (RI) il giorno 26, evento simbolo per il rilancio di quella comunità.

Aprile
Gran finale sul Gran Sasso d’Italia, 8 e 9 Aprile con la Gran Sasso Twin Cup (gara a coppie) e l’Abruzzo Snow Alp Trophy all’interno dell’evento “Spring Session” che vedrà oltre alla finale dell’European Snowalp Cup l’ultima gara dello Skialpdeiparchi, una festa di tutti gli sport invernali emergenti praticabili in montagna (Freeride, Kite Snow, Banked slalom, Bike Snow, Parapendio, Snowscoot) oltre a specifici dibattiti e incontri allestiti tra il villaggio di Fonte Cerreto (AQ) e l’Auditorium Renzo Piano a L’Aquila, in stretta continuità con le attività del Festival della Montagna.

Tutti gli approfondimenti e le info di dettaglio nelle prossime settimane su: http://skialpdeiparchi.it/e www.liveyourmountain.com.