Share: 

Epic ski Tour: la mancanza di neve modifica il percorso delle tre tappe


tracciati inediti su pista e la decisione di togliere dal kit obbligatorio Artva, pala e sonda.

Causa mancanza neve naturale, il comitato Organizzatore di Epic Ski Tour comunica che le gare previste per i prossimi giorni si svolgeranno in pista.
I nuovi “epici” percorsi, messi appunto dai responsabili delle tre tappe, non toglieranno ai partecipanti l’adrenalina ed il divertimento assicurati dalla competizione, vedendo alcuni fra i migliori atleti al mondo gareggiare assieme ad appassionati e neofiti nella splendida cornice delle Dolomiti di Fiemme e Fassa.

Cambiamento sui tracciati, quindi, ma non solo. Anche l’attrezzatura prevista da regolamento subirà una riduzione in quanto ARTVA, pala e sonda non saranno più obbligatori per partecipare, dando agli iscritti la possibilità di viaggiare… ancora più leggeri!

In dettaglio, ecco quali saranno i nuovi tracciati previsti per questa Epic Ski Tour.

1° Tappa Alpe Cermis - Venerdì 13 Gennaio:
Fondovalle Alpe Cermis —> Stazione Intermedia —> Incrocio Via del Bosco/Pista —> Fondovalle Alpe Cermis. 7,5 Km con ascesa di 800mt e discesa di 800mt

2° Tappa San Pellegrino - Sabato 14 Gennaio:
Piano della Sussistenza —> Col Margherita —> Fondovalle Col Margherita/Malga San Pellegrino. 6,7 Km con ascesa di 680mt e discesa di 675mt

3° Tappa Passo Pordoi- Domenica 15 Gennaio:
Hotel Pordoi —> Sass Becè —> Passo Pordoi —> Sass Becè —> Passo Pordoi. 8,4 Km con ascesa di 865mt e discesa di 760 mt.